Magnetic Island è uno di quei posti che passa in secondo piano e poi diventa una rivelazione

Featured Video Play Icon

La parte Nord del Queensland e della costa est australiana ha regalato le sue emozioni a partire dalla barriera corallina, però so che questo non è niente e che il meglio deve ancora venire.
Da qua in poi la mia direzione sarà sempre verso sud percorrendo tutta la costa est dell’Australia.
Più mi sposto e più i paesaggi assumono forme diverse e questo è uno dei punti positivi del viaggio su strada. Il fatto di notare il cambiamento, di vedere il mondo intorno a te cambiare.
Piano piano iniziano le strade che piacciono a me, quelle dove ci sono poche macchina e una strada dritta circondata da natura e paesaggi. Che bello!
L’Australia offre tantissime opportunità tra montagne, mare o altri tipi di paesaggi, solo che ci vorrebbe troppo tempo per vedere tutto, per questo mi dedico prettamente a zone di mare.
La mia prima fermata di riferimento dopo Cairns è Mission Beach, un piccolo paese sulla costa, molto tranquillo ma con una spiaggia ampia e lunga.
Nella via principale c’è qualche negozio e ristorante, oltre alle varie case in stile australiano con giardino davanti e tranquillità.
Il bello di avere un van è anche la possibilità di fermarsi e cucinare, quindi oltre a godere la spiaggia, Mission Beach diventa anche una sosta pranzo.
In realtà prima di raggiungere Mission Beach, ho fatto un breve e veloce visita a Innisfail, piccolo paesino di passaggio, ma molto carino e caratteristico.
Mission Beach è un buon punto di stop prima di raggiungere Townsville, dove passerò la notte.
Townsville dista circa quattrocento chilometri da Cairns, quindi diverse ore di viaggio.
In Australia si possono spendere giornate alla guida solo per spostarsi da un punto ad un altro.
Townsville è una piccola cittadina che non offre niente di speciale, però è il punto di partenza per i traghetti che portano a Magnetic Island.
Magnetic Island è una di quelle isole che a volte passano in secondo piano in comparazione ad altri posti, ma poi sono delle vere e proprie rivelazioni.
Il traghetto da Townsville è più o meno di venti minuti, ma sono abbastanza per raggiungere un’isola meravigliosa.
Magnetic Island mi ha veramente stupito in positivo, è un mix tra spiagge e natura.
Alcune spiagge sono nascoste, raggiungibili solo attraverso dei sentieri nella foresta. Il tutto è bellissimo, con il rumore degli uccelli e il verde della natura, che alla fine sfocia di fronte a spiagge isolate e belle.
In queste situazioni sento l’avventura sulla pelle e la libertà che mi riempe il corpo. La sensazione è bellissima.
Magnetic Island, inoltre, propone delle fortezze nella natura, anch’esse raggiungibili tramite sentieri.
Nei percorsi per le fortezze, si possono ammirare koala selvatici che riposano sugli alberi accarezzati dal sole del Queensland. Vivono una vita tranquilla in un posto magnifico.
Questi percorsi, permettono anche di godere di viste mozzafiato. Uno spettacolo indescrivibile. Il mare blu in lontananza che termina un quadro maestoso.
Quegli attimi di felicità ti circolano nel corpo per un po talmente sono forti.
Oltre ai koala, su quest’isola, c’è uno spot per vedere anche i canguri.
Dopo avere girato quasi tutta la parte est dell’isola, attraverso i bus di collegamento messi a disposizione, avere ammirato animali, natura e spiagge è ora di rientrare e preparasi per la nuove avventure.
Questa giornata spesa sull’isola è passata troppo veloce, però ho avuto la possibilità di vedere tante cose interessanti, oltre che posti eccezionali, dove la libertà e le vibrazioni della vita fanno da padrone.
Magnetic Island è uno di quei posti che non ti stancheresti mai di vedere.
É anche uno di quei posti che quando lasci ti viene un pizzico di tristezza perché vorresti rimanere, ma allo stesso tempo ti trasmette una carica positiva per le emozioni.
Magnetic Island è veramente un’isola bellissima e che consiglio vivamente, ma ora per me è tempo di rimettermi in strada e aprire il cuore ad altri posti, ad altre avventure.
A volte viaggiando lasci l’anima da qualche parte e come in tutte le cose hai una scelta da prendere, o ti fermi, o continui fortificando i tuoi sentimenti. Il viaggio fortifica sotto tutti i punti di vista.

Lascia un commento