Non mi sento appartenente a nessun luogo. Voglio viaggiare nel mondo con la possibilità di cambiare ogni volta destinazione

IMG 3824 - Non mi sento appartenente a nessun luogo. Voglio viaggiare nel mondo con la possibilità di cambiare ogni volta destinazione

È mattina presto ed ho appena terminato di lavorare. Oggi non ho voglia di dormire, oggi ho voglia di andare. Sento il bisogno di scoprire un posto nuovo, di camminare sopra un suolo sconosciuto, di viaggiare nel mondo.
Mi basta un piccolo viaggio in macchina di un’ora, e mi ritrovo in un ambiente diverso. Ora sono nella Gold Coast, il paradiso dei surfisti.
La Gold Coast è una città situata sulla costa est australiana, precisamente ad una settantina di chilometri a sud di Brisbane. Grazie alle sue attrazioni, è una zona molto turistica, infatti conta di diversi parchi a tema, 57 km di spiagge e un paio di parchi nazionali nell’entroterra.
È inoltre conosciuta per il surf, difatti oltre ai vari turisti che provano a cavalcare le onde, vengono organizzate gare.
Il mio arrivo presto in città mi permette di godere della sua tranquillità e del suo silenzio.
I primi raggi di sole che colpiscono le spiagge e il relax nel camminare per strade deserte affiancate dai grandi palazzi, mi danno un grande benvenuto regalandomi subito emozioni.
Una breve passeggiata sul lungo mare per assaporare il momento con poca gente, poi mi dirigo ad un piccolo bar a lato della spiaggia per godere il panorama con una buona colazione.
Una delle cose più belle è iniziare le giornate con una buona colazione, se poi ti puoi concedere anche una vista eccezionale parti con il cuore a mille.
Da queste parti non c’è niente di particolare da vedere. È un posto di mare dove a parte i ristoranti, i negozi ed i parchi a tema, è essenziale viversi le spiagge.
Le spiagge sono lunghe e larghe e camminare sopra esse da un senso di libertà particolare, con la spinta del vento a tratti sembra di volare. La musica di sottofondo è ovviamente il rumore del mare che porta le sue onde a riva.
I mega palazzi della città si innalzano a fianco delle spiagge e questo crea un forte contrasto. Devo ammettere però che mi ha affascinato. Le viste sono pazzesche.
Viaggiare nel mondo aggiunge vita alla mia vita.
Le vie centrali sono ovviamente un susseguirsi di ristoranti, negozi, bar, locali come i classici posti di mare e si capisce subito che qua la vita non manca.
Queste vie sfociano nella spiaggia/area probabilmente più famosa: Surfers Paradise, nonché il paradiso dei surfisti. Qui si possono ammirare appunto i surfisti, diciamo più precisamente turisti che provano per le prima volta.
La mia giornata è stata rilassante. Mi sono concesso un giro tra bar e negozi, ma ho passato la maggior parte del tempo in spiaggia, ho goduto delle sue viste, tra il continuo cambiamento del cielo e le onde del mare.
Osservare il mare mi da quel senso di felicità e libertà, è incredibilmente rilassante. La natura come sempre mi fa sentire vulnerabile.
La Gold Coast personalmente mi è piaciuta e consiglierei sicuramente di fermarsi almeno una volta.
Ho finito la giornata esausto, ma pieno di vita. Viaggiare e scoprire posti nuovi mi da sempre una carica d’energia e la voglia di continuare a viaggiare nel mondo, vederlo tutto.
Per questo non mi sento appartenente a nessun luogo. Perché voglio viaggiare nel mondo con la possibilità di cambiare ogni volta destinazione.

Lascia un commento